Symposium Bar


symposium-time-pompei

Cos’è il Symposium Bar?

Canto, danza, vino e baldoria… Sono questi i pilastri del symposium vissuto al tempo degli antichi greci e romani. Un piacevole passatempo e un appuntamento irrinunciabile nella vita sociale dell’epoca, poiché divenne il luogo in cui si incontravano artisti, letterati e uomini politici che lì condividevano idee, versi e strategie, giovandosi di un momento piacevole per il corpo e lo spirito.
Il convegno aveva inizio con lo spargimento rituale del vino ed un inno al dio Dioniso. E via di seguito giochi, spettacoli e assaggi dei migliori cibi locali ed esotici. Si narra che indovinelli ed enigmi fossero le principali fonti di divertimento per i partecipanti al simposio e che, dopo numerosi brindisi, si intonassero canti conviviali alla presenza di avvenenti etere che suonavano e danzavano per intrattenere i presenti.

Allegria, convivialità e buon bere. Noi di Hermes cafè condividiamo l’antico spirito del symposium e abbiamo ricreato un ambiente altrettanto confortevole, nel quale poter incontrare amici o colleghi, scambiare quattro chiacchiere, ascoltare buona musica e deliziare il palato con drinks e cibi di prima qualità.

Testimonial Francesco Varnelli
Francesco Varnelli


Ispirati dal Dio Hermes…

Figlio di Zeus e di Maya, Hermes è uno dei dodici dèi che abitano sul Monte Olimpo. E’ protettore dei musicanti, dei commercianti. E’ portatore di sogni. Appena nato inventa la lira e la suona per abindolare suo fratello Apollo, che da lui ha subito un furto. E’ scaltro, furbo, idolatrato in tutta la Grecia – soprattutto a Feneo, in Arcadia. E’ rappresentato con le ali piedi perché il suo ruolo più importante è quello di messaggero degli dèi.

Perché abbiamo scelto il nome “Hermes cafè”? Be’… è semplice. Anche noi, come il dio Hermes, abbiamo un messaggio da consegnare a chiunque venga a farci visita:

Hermes cafè è la casa di tutti… l’Olimpo dell’accoglienza!

dio-hermes-pompeii

Hermes cafè .. l’Olimpo dell’accoglienza!